Progetto scuole  

Nuoto in "Cartella" 2016-2017

L'ASD Nuoto Valdinievole Scuola Nuoto Federale della Federazione Italiana Nuoto propone presso gli impianti che gestisce un progetto di collaborazione ed intervento sul territorio rivolto ai Comuni e alle Scuole che interessa gli alunni delle Scuole Materna, Elementare e Media, seguendo, ovviamente, una progettualità distinta in base all'età degli alunni e alle loro capacità.
 
 
Si tratta di un progetto che persegue al contempo diverse finalità.
Innanzitutto la sicurezza dei ragazzi, infatti l'annegamento è la prima causa di morte per incidente nei bambini e negli adolescenti e la conoscenza del nuoto è la migliore forma di prevenzione.
Il Progetto promuove la diffusione della "cultura dell'acqua e della sicurezza in acqua" in quanto ritiene strategico investire sui giovani, per una efficace politica di prevenzione degli incidenti in acqua (vedi allegato in fondo alla pagina "Infortuni: la prima causa di morte nei bambini europei").
L'intervento si sviluppa attraverso l'acquisizione e affinamento di attività basilari dall'ambientamento acquatico, alle abilità di nuoto, con la promozione di conoscenze e competenze vitali nel rapportarsi all'elemento acqua.
Si aggiunge l'importante effetto sociale e socializzante, che permette ai ragazzi di riscoprire i rapporti con il proprio corpo e con i coetanei. Infine vi sono importanti implicazioni pedagogiche che si affiancano a pieno titolo al percorso che gli alunni fanno in ambito strettamente scolastico. 
Vi è poi l'aspetto sportivo che individua il nuoto come sport principe per la crescita armonica.
 

Progetto "Nuoto in Cartella"

A tal proposito ci proporremmo per i bambini della Scuola Materna ed Elementare di stabilire con questi un primo rapporto di approccio all'elemento acqua (l'acqua “contenuta”, “versata”, “schizzata”, “spostata”, “attraversata” ecc..), di ambientamento in piscina e al mondo dell'acqua, di adattamento emotivo a tutte le nuove sensazioni che nascono con l'utilizzo di schemi motori sempre più acquatici e sempre meno terrestri (diversa gestione dell'equilibrio in acqua, postura, ambientamento facciale ecc..) e a tal fine ci avvaliamo di un solido e oramai consolidato progetto elaborato con la Federazione Italiana Nuoto, “Nuoto in Cartella”. 
 
(in fondo alla pagina è possibile cliccare sul link per vedere il filmato relativo al progetto)
 

Operatività progetto

Concretamente siamo quindi a proporre per le scuole materne ed elementari cicli di 5 (+5) lezioni monosettimanali per classe in modo da dare l'opportunità a tutti gli alunni di partecipare e far conoscere le basi del progetto “Nuoto in Cartella”, con inizio ad ottobre-novembre oppure gennaio-febbraio oppure marzo-aprile, nel rispetto dei calendari scolastici, vacanze, festività ecc.. Il secondo ciclo di 5 lezioni servirà, eventualmente se scelto, per l'approfondimento delle attività del progetto “Nuoto in Cartella”. 
(Ricordiamo che i corsi nuoto  organizzati dalla nostra Associazione nel pomeriggio hanno una frequenza bisettimanale e una durata stagionale (2016-2017) e che se verranno abbinati alle attività del Progetto “Nuoto in Cartella” avranno una valenza di completamento e una maggiore incisività sull'apprendimento dei contenuti riguardanti la conoscenza e la capacità di “vivere” l'acqua).
 
Nel caso in cui partecipino al progetto bambini con defivit, disabilità o problematiche di vario genere qualora ne fosse ravvisata la necessità, saranno inseriti degli istruttori aggiuntivi che si occuperanno individualmente di questi bambini inseriti comunque nel contesto collettivo. il costo per l'intervento di questi istruttori sarà ridotto perchè è nostra volontà favorire in qualsiasi modo l'inserimento di questi bambini all'interno del progetto.
 
I Bambini dovranno arrivare alla segreteria della Piscina circa 20 minuti prima l'inizio della lezione.
 
  • Ipotesi A)
I bambini saranno accompagnati da un gruppo di genitori ( un genitore ogni 5 allievi) disponibili e scelti  dal Consiglio di classe per organizzare l'attività di svestizione dei ragazzi e dopo il corso faranno fare la doccia, asciugheranno e rivestiranno i bambini.
Il Custode della Scuola o gli Insegnati saranno responsabili dell'arrivo e della partenza in orario dall'impianto Piscina e coadiuveranno le attività all'interno dello spogliatoio.
Gli  Insegnanti concorderanno con gli Istruttori le attività e i contenuti del progetto "Nuoto in Cartella" in modo da valutare la partecipazione attiva degli allievi al Progetto che in acqua si svolgerà con l'ausilio di strumenti didattici e degli Istruttori di nuoto.
 
  • Ipotesi B)
I bambini saranno accompagnati dai Custodi della Scuola e dagli Insegnanti, giunti nello spogliatoio ci saranno dei  nostri collaboratori che provvederanno  alle attività di svestizione, doccia, asciugatura e vestizione dei bambini coadiuvati dai Custodi della Scuola. 
 

Preventivi progetto "Nuoto in Cartella"

  • Ipotesi A)
 
€ 2,50 ad allievo  per ogni lezione da moltiplicare per il totale delle presenze effettive in acqua (IVA esclusa).
€ 16,00 a lezione per ogni istruttore richiesto (IVA esclusa).
 
oppure
 
€ 3,60 ad allievo  per ogni lezione da moltiplicare per il numero di lezioni previste istruttore compreso, (IVA esclusa).
 
Non verrà rimborsata nessuna quota per gli allievi occasionalmente assenti.
 
 
 
  • Ipotesi B)
 
€ 3,30 ad allievo  per ogni lezione da moltiplicare per il totale delle presenze effettive in acqua (IVA esclusa).
€ 16,00 a lezione per ogni istruttore richiesto (IVA esclusa).
 
oppure
 
€ 4,30 ad allievo  per ogni lezione da moltiplicare per il numero di lezioni previste istruttore compreso, (IVA esclusa).
 
Non verrà rimborsata nessuna quota per gli allievi occasionalmente assenti.
 
 
Inoltre per tutte le ipotesi:
 
€ 12,00 a lezione per ogni istruttore necessario per seguire ogni bambino con deficit, disabilità o problematiche di vario genere (IVA esclusa).
 
Ogni 10 bambini, 1 bambino frequenta gratuitamente.
Ciò con la speranza e il desiderio di favorire anche quei bambini che appartengono a famiglie con problemi economici per le quali anche pochi euro possono essere un problema gravoso.
 
 
Si avvisa che il SERVIZIO PHON e DOCCE è a pagamento.
Il servizio è usufruibile con una tesserina da € 1,60 con 8 servizi acquistabile presso la reception.

 
Sperando di poter presto collaborare e contribuire in tal modo alla crescita psico-fisica e all'educazione degli alunni delle Scuole dei Comuni che aderiranno alle iniziative, attendiamo Vs. eventuali proposte o richieste di ogni genere e natura.
 
 
Si ricorda che tutti i costi sono da intendere al netto quindi deve essere aggiunta l'aliquota IVA in sede di fatturazione.

 
PER INFORMAZIONI E CONTATTI RIVOLGERSI:
 
Segreteria Piscine Larciano-Lamporecchio
telefono 057381506 (chiedere di Lenio Niccolai)
 
Segreteria Piscine Monsummano Terme
telefono 0572952255 (chiedere di Lenio Niccolai)
 
e-mail:  lenio@nuotovaldinievole.it info@nuotovaldinievole.it
 
 
Links correlati
Allegati
© 2017 ASD Nuoto Valdinievole - P.Iva 01136130471
Piazza Sandro Pertini, 11 - 51015 - Monsummano Terme (PT) - Tel e Fax 0572.952255
3wmedia s.a.s.